8 ALIMENTI DA NON CONSERVARE IN FRIGO


Ciao a tutti, in questo articolo voglio parlarvi di alcuni alimenti che molte persone usano tenere in frigo, ma che andrebbero conservati fuori frigo per evitarne il deterioramento precoce, nonchè la perdita delle loro proprietà, degli odori e ultimo, ma non meno importante del sapore.

POMODORI:

I pomodori devono essere conservati in una fruttiera, se messi in frigorifero diventeranno subito farinosi,molli e perderanno il loro sapore.
Inoltre i pomodori assorbono gli odori del nostro frigo.

PATATE:

Le patate, alimento ricchissimo di amido, se conservate in frigo,trasformano tutto l’amido in zucchero che ne altera gusto e consistenza una volta cotto. L’ideale è conservarli in un sacchetto di carta in una fruttiera o nella dispensa.

CIPOLLE:

Se conservate in frigorifero si deteriorano più rapidamente.
Dovrebbero essere conservate in un ambiente fresco, asciutto e preferibilmente al buio.
L’ unica avvertenza è di non conservarle assieme insieme alle patate, il che farà sì che le cipolle si rovinino.




AGLIO:

L’aglio se conservato nel frigorifero si deteriora e perfino germoglia.
Va conservato come le cipolle o in alternativa può essere sbucciato e conservato in un contenitore di vetro chiuso in frigorifero.

BASILICO:

Il basilico va sempre conservato come un “mazzo di fiori”, ovvero ne vanno tagliati un po’ i gambi e tenuto (fuori frigo) in un recipiente con i gambi dentro l’acqua.
Poichè le basse temperature ne deteriorano le proprietà.




CAFFE’:

La polvere di caffè deve essere collocata in contenitori ermeticamente chiusi,all’interno della dispensa.
Il frigorifero crea condensa, che influisce sul gusto e sul suo odore.

MIELE:

Il miele ha una durata di conservazione di anni, se tenuto in dispensa.
Conservare il miele in frigorifero fa cristallizzare lo zucchero in esso contenuto.

PEPERONCINO:

Il peperoncino sott’ olio se conservato in un barattolo in dispensa può arrivare ad una durata di perfino 3 anni, se conservato invece nel frigorifero inizierà a riempirsi di muffa ed avrà una durata non superiore ai 6 mesi di conservazione.
Nemmeno l’olio va conservato in frigo , naturalmente!