COWASH


Ciao a tutti , in questo articolo tratteremo il Cowash ( dall’ inglese Conditioner – washing ) , ovvero una tipologia di lavaggio dei capelli che elimina l’utilizzo dello shampoo sostituendolo con balsamo e zucchero di canna.
Come lo shampoo, anche il balsamo ha sostanze in grado di pulire i fili senza lasciarli sporchi o oleosi.




La differenza è che questa pulizia è più leggera, non ostacola così tanto i capelli e preserva l’untuosità naturale – con conseguenti capelli più idratati, morbidi e belli!

Per adottare il co-wash, è sufficiente scegliere un condizionatore privo di paraffina, siliconi e petrolati.

Lo zucchero viene utilizzato in combinazione con il condizionatore in quanto , grazie ai suoi granelli , permette di effettuare una detersione e stimolazione accurata del cuoio capelluto (esattamente come accade per uno scrub).





Questa tecnica è particolarmente indicata per:

  • Chi è tenuto a lavare i capelli giornalmente (evita che il normale shampoo li renda secchi)
  • Per chi ha capelli particolarmente secchi 
  • Per chi ha i capelli trattati chimicamente 
  • Per chi ha capelli tinti (è ottimo in quanto preserva il colore).
  • Per chi ha capelli grassi  è consigliato aggiungere un cucchiaio di bicarbonato alla soluzione
  • Per chi soffre di forfora (contrasta la secchezza del cuoio capelluto).
  • Per chi ha capelli tendenti al crespo

Occorrente:




Per preparare il CO-WASH occorrono quindi:
balsamo o condizionatore ( privo di paraffina , siliconi e petrolati)
zucchero (preferibilmente di canna)
opzionale :
bicarbonato (SOLO PER CAPELLI GRASSI)

Come preparare il cowash:

Mescolare in parte uguale il balsamo e lo zucchero , massaggiare sul cuoio capelluto per 3/4 minuti , in caso di capelli grassi aggiungere un cucchiaio di bicarbonato alla soluzione ottenuta.