MAC OS : COS’ E’ IL DOCK E COME SI USA

Il dock , dei sistemi operativi Mac(intosh) , è una barra personalizzabile posizionata di default sulla parte inferiore della scrivania , che racchiude le applicazioni , il cestino e la pila dei download.

Di questa barra , è possibile personalizzarne :

  • L’ aspetto (dimensione , tema chiaro/scuro , effetti)
  • Il contenuto (applicazioni, file e cartelle)
  • La posizione (inferiore e laterale)

MODIFICARE IL DOCK

Si possono modificare le sue proprietà dall’ app preferenze di sistema selezionando la voce dock.

o piu semplicemente , posizionandosi con il mouse sulla linea divisoria a destra del dock cliccando il tasto destro.

ASPETTO

Di default , il dock si trova sulla parte inferiore dello schermo , ha un colore chiaro , occupa tutto lo schermo e passando sopra alle icone non vi è alcun effetto.

E’ possibile :

  • Rimpicciolire le dimensioni del dock (1)
  • Zommare le icone al passaggio del mouse (2)
  • Nascondere il dock quando inutilizzato (3)
  • Indicare le app aperte tramite un puntino sotto alla sua icona (4)

CONTENUTO

Il dock , come visto precedentemente è una barra che contiene applicazioni e cartelle.

E’ possibile aggiungere e togliere icone dal dock in base alle nostre necessità.

  • Per aggiungere un applicazione nel dock occorre trascinarvela sopra sul lato sinistro, stessa cosa vale per i file o le cartelle , che possono essere trascinate sul dock ma solamente sul lato destro.
  • per rimuovere un app occorre trascinarla dal dock verso fuori (o tramite un click destro sull’icona stessa e successivamente click su rimuovi dal dock). Solamente il finder e il cestino non possono essere rimossi dal dock.

POSIZIONE

il dock si trova di default sulla bara inferiore della scrivania , è possibile spostarlo a destra o sinistra tramite preferenze di sistema , icona dock.

Lascia un commento