SINDROME DI CAPGRASS : DISTURBO PSICOLOGICO

Trattasi di un disturbo mentale, noto altrimenti con il nome di “sindrome del sosia”, per il quale si crede che una persona a noi vicina sia stata sostituita da un impostore.
Chi soffre di questo disturbo può arrivare a credere fermamente che un amico , un familiare , un compagno o persino un animale siano stati rimpiazzati da un sosia o un alieno.

La sindrome di Capgrass colpisce principalmente le donne, può essere permanente o temporanea ed è principalmente causata da lesioni in determinate aree celebrali tali da interropere la connessione tra la zona del cervello dedicata al riconoscimento visivo e l’ area addetta alla gestione delle emozioni.

Questa sindrome , prende il nome dello psichiatra francesce Capgras , che portò alla luce il caso di donna che affermava che il marito fosse stato rimpiazzato da un estraneo, nonostante riconoscesse senza problemi chiunque altro.

Questa malattia è attualmente poco conosciuta e poco diffusa cio’ che accomuna chi ne soffre è la perfetta capacità di identificare visivamente la persona cara e la convinzione di non esserci sentimentalmente legati.

Solitamente i farmaci utilizzati per trattare il disturbo sono : antipsicotici , antidepressivi e stabilizzatori dell’ umore.

Opposta alla sindrome di Capgrass , la sindrome di Fregoli , porta chi ne è afflitto a credere fermamente che le persone che lo circondano , sono in realtà una sola persona che si maschera e cambia identità.

Lascia un commento