VITAMINA C

La vitamina C conosciuta anche con il nome di “acido ascorbico”, è un nutriente essenziale per il corretto funzionamento del nostro organismo, fa parte delle vitamine idrosolubili (vitamine che si sciolgono con l’acqua), e per questo si rende necessario introdurla giornalmente attraverso l’alimentazione in quanto la espelliamo regolarmente tramite le urine.

Trattandosi di una vitamina idrosolubile difficilmente si incorre in casi di ipervitaminosi(eccesso di vitamina presente nel corpo).


Fonti di vitamina C

Si trova esclusivamente in alimenti di origine vegetale :

  • verdure a foglia verde
  • agrumi
  • frutta (in particolar modo kiwi, arance e ciliegie)
  • nei pomodori
  • peperoni
  • cavolfiore
  • nei tuberi(in particolar modo nelle patate)

Benefici della vitamina C

La vitamina C ha innumerevoli benefici per il nostro organismo :

  • Produce collagene(proteina più abbondante nel corpo umano, che si trova nelle ossa, nei muscoli, nella pelle e nei tendini. È la sostanza che tiene unito il corpo.), ad oggi l’uomo non è in grado di sintetizzarlo in assenza di vitamina C
  • Si occupa di proteggere il sistema immunitario (sistema che si occupa di difendere il nostro organismo da “fattori esterni” come ad esempio i batteri).
  • Aiuta ad assimilare il ferro e a produrre globuli rossi
  • Protegge l’apparato cardiovascolare (insieme degli organi che trasportano i fluidi come ad esempio il sangue , nel corpo)
  • E’ un potentissimo antiossidante (neutralizza l’azione dei radicali liberi,molecole dannose per il nostro organismo)
  • Mantiene la pelle, i capelli, le unghie , la bocca e le gengive protette e in salute
  • Previene lo scorbuto (malattia riconducibile alla carenza di vitamina C che porta debolezza dei vasi sanguigni. Questo causa, a con conseguente difficoltà di guarigione delle ferite, emorragie, lividi e sintomi neurologici come ipocondria, ansia e persino depressione)
  • Si occupa del rivestimento delle pareti dei vasi sanguigni , rafforza i muscoli e le ossa.
  • Attiva la vitamina B9 (acido folico) 

Carenza di vitamina C

la carenza di questa vitamina provoca:

  • L’insorgenza dello scorbuto (malattia dovuta a insufficienza di vitamina C)
  • Abbassamento delle difese immunitarie (per cui maggiore esposizione ai virus)
  • Emmorragie 
  • Arresto della crescita nei soggetti ancora in via di sviluppo
  • Deterioramento dei tessuti 
  • Mancata cicatrizzazione delle ferite
  • Anemia
  • Stanchezza , affaticamento, inappetenza e malumore
  • Pelle, capelli e unghie fragili 

Inibizione:

Questa vitamina arriva a perdere fino al 75% delle sue proprietà attraverso la cottura , il consumo di caffè, alcol, tabacco e la febbre ne riducono l’assorbimento da parte dell’ organismo.

Caratteristiche delle singole vitamine:

Vitamina A Vitamina B1 Vitamina B2 Vitamina B3 Vitamina B5 Vitamina B6 Vitamina B7 Vitamina B9 Vitamina B12 Vitamina C Vitamina D Vitamina E Vitamina F Vitamina K Cosa sono le vitamine?

Lascia un commento